LA VELA AL TERZO AL TEMPO DEL CORONA VIRUS

Carissimi Soci e amici, se state leggendo questo articolo vi sarete anche accorti che il sito, solitamente ricco di novità ed iniziative, soprattutto in questo periodo di norma dedicato all’apertura dei corsi primaverili ed alle regate di Campionato, è invece piuttosto “silenzioso”. 

Sembra di essere dentro al “buco di vento”, sei lì che aspetti, sai che arriverà prima o poi, ma intanto sei fermo, le vele pendono inanimate e non puoi fare niente se non aspettare.

E’ così che, credo, ci sentiamo un po’ tutti noi in questo momento.

Allora ho pensato due cose: la prima riguarda il mio ruolo all’interno del nuovo consiglio direttivo. E’ la prima volta che faccio parte di un consiglio direttivo come responsabile delle relazioni esterne ed ho, sicuramente, bisogno del vostro supporto. Vorrei che mi scriveste, se ne avete voglia, le vostre idee per la stagione che si spera possa iniziare a breve. Vorrei conoscere il vostro pensiero sull’associazione di cui facciamo parte per cercare di dare il mio miglior contributo al suo funzionamento.

Credo che sia importante sfruttare questo “buco di vento” per essere pronti al meglio quando tornerà a soffiare e le vele potranno gonfiarsi a dovere.

Trovate il mio indirizzo mail nella sezione “Chi siamo”. Spero di leggervi numerosi.

La seconda cosa è molto più divertente: Maurizio Baroni, co-timoniere di Moretta del CVC la passata stagione, istruttore del Centro Velico Caprera, velista con alle spalle miglia e miglia di navigazione, ha ideato un giochino con cui sfidarsi sul web. Ve lo propongo come esercizio propedeutico all’arrivo del vento.

Basta cercare  Play Kahoot sul web. Si apre una pagina che chiede un PIN, digitate il numero 0329778.

Vi verrà chiesto un Nickname (ricordatevi quello che sceglierete perché c’è il quiz num. 2 già pronto per voi!) ed iniziate a giocare.

La sfida è aperta!

Se vi è piaciuto, passate al quiz num. 2 digitando il PIN 0848683!

In attesa di rivederci in laguna al più presto, duri i banchi!

Marina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *