Ci vediamo a gennaio 2023 a Palazzo Pesaro Fortuny con la socia Laura Sabbadin

Sabato 14 gennaio, alle ore 15.30, grazie alla disponibilità della socia Laura Sabbadin, potremo visitare con le sue spiegazioni professionali Palazzo Pesaro Fortuny, riaperto dopo due anni dall’Acqua granda del 2019.

Il prestigioso palazzo viene restituito alla città come sede espositiva permanente (e di mostre temporanee dedicate alla contemporaneità) dopo i necessari interventi conservativi al piano terra e il riallestimento dei piani superiori in senso filologico, con la restituzione delle sale alla memoria di Mariano Fortuny e della sua geniale e talentuosa vita.

Edificio del 15° secolo, un tempo residenza della prestigiosa famiglia Pesaro, verso la fine del 1800 il palazzo diveniva abitazione e atelier di Mariano Fortuny Y Madrazo per poi essere donato alla città dopo la morte dell’artista spagnolo. Dipinti, impianti illuminotecnici, abiti, tessuti, colori e tinture frutti del genio di Mariano e Henriette, archivi fotografici e opere della collezione personale, documenti e brevetti, opere degli artisti e amici che al tempo giungevano a Venezia, convivono e trovano nuova luce nel Palazzo che si affaccia su campo San Beneto.

Info

La visita sarà effettuata per un gruppo di massimo 15 persone.
Si raccomanda agli iscritti all’evento di presentarsi almeno 15 minuti prima dell’evento per acquistare il proprio biglietto.
Ingresso al museo: gratuito per residenti e nati nel Comune di Venezia. Tutti gli altri biglietti e convenzioni sul sito del museo.
La visita prevede l’uso di auricolari: si chiede una offerta libera ad AVT per coprire quest’ultimo costo.