Regata di Malamocco – recupero

Cari Soci, amici e regatanti, domenica 10 ottobre si svolgerà l’ultima regata di Campionato, ovvero la Regata di Malamocco. Come ricorderete, la regata non si è svolta a causa di possibili condizioni meteo avverse (poi rivelatesi meno avverse del previsto).

Alleghiamo il Bando di Regata a cui seguiranno, nei prossimi giorni, le Istruzioni aggiornate.

Trofeo Nuti 2021 – le classifiche

Domenica 26 settembre un vento pressoché inesistente e la minaccia di pioggia, non hanno impedito di disputare il Trofeo Nuti nelle acque di San Giuliano. Percorso ridotto di un giro per evitare il meteo avverso (un po’ di pioggia è arrivata comunque) e all’arrivo un ottimo buffet e succulenti premi dall’orto (zucchine, fagiolini, patate, radicchio e cipollotti).

La Giuria deve fare ammenda poiché, nello stilare le classifiche, ha mal interpretato un orario di arrivo assegnando il Trofeo U.I.S.P. del 1° assoluto alla barca sbagliata e così pure il Trofeo Nuti. La grande sportività dei due equipaggi che si son visti soffiare il premio a poche ore dall’averlo stretto tra le mani, non può non trovar qui menzione.

Pubblichiamo, dunque, qui di seguito le Classifiche corrette e vi diamo appuntamento per la prossima ed ultima regata di Campionato in cui si tireranno le somme e si definiranno i vincitori di ciascuna categoria per il 2021!

https://www.facebook.com/media/set/?vanity=tamacattivissima&set=a.4968278016520209

https://www.facebook.com/media/set/?vanity=tamacattivissima&set=a.4968183503196327

https://photos.google.com/share/AF1QipOQmBJe6-RjD2StVgqWDQRdKq6uHbvBFWnK0g5j_PggK1by5Jnjy6XhWCMYMw9-Rw?key=aHRiYTNoMUIwMDdqM2FXdHpJMk1NeklQeDFRSExB

La sanpierota a vela

HOTEL AQUARIUS, CAMPO SAN GACOMO DELL’ORIO:

LA SANPIEROTA A VELA, STORIA DI UNA BARCA TRADIZIONALE

Venerdì 1 ottobre alle ore 18.00 avremo Giulio Loris, architetto veneziano, esperto di vela al terzo e appassionato di sanpierota.

Ha scritto per la nostra casa editrice un testo che si intitola LA SANPIEROTA A VELA (https://maredicarta.com/libreria/sanpierota/la-sanpierota-a-vela/t/167826), che tratta questa barca, ancora molto diffusa, sia dal punto di vista storico, che dal punto di vista tecnico.

La conversazione sarà sulle barche tradizionali, sulla navigazione in laguna e sulla laguna stessa.


Coppa del Presidente della Repubblica 2021

Domenica 12 settembre 2021 si è disputata la regata di vela al terzo “Coppa del Presidente della Repubblica” in Bacino san Marco a Venezia. 64 imbarcazioni iscritte, partite 63.

63 bellissime vele hanno colorato lo specchio d’acqua veneziano in una soleggiata ed ancora estiva domenica settembrina.

Un vero spettacolo per chi ha assistito dalle rive e dalle imbarcazioni da diporto alle sfide, a volte piuttosto irruente, dei regatanti. Ma tant’è! La regata, penultima della stagione, è sicuramente tra le più impegnative e le più belle di tutto il Campionato.

Menzione di merito per il topo veneziano Lussin che in categoria bianca, quindi fuori classifica, ha condotto una splendida regata tagliando il cancello di arrivo ben 5 minuti prima della topa Cristina. Lussin era timonato da Zeno Mainardis, degno allievo del blasonato Bruno Gasparon e da un equipaggio under 18! Un promettente 2022 si profila all’orizzonte!

Il Consiglio Direttivo ringrazia tutti i partecipanti che con la loro assidua presenza a questa manifestazione ne garantiscono la vitalità.

Si ringraziano poi, in ordine assolutamente casuale, perchè tutti meritevoli della stessa stima:

la Guardia Costiera della Capitaneria di Porto di Venezia ed il Capitano di fregata Frigo, la Polizia Lagunare, la Polizia Municipale, la Guardia Costiera Ausiliaria, i Vigili del Fuoco, il 118, il Comune di Venezia ed il ViceSindaco dott. Tomaello, il Comandante Guglielmi dell’Arsenale di Venezia, tutte le istituzioni che hanno collaborato alla riuscita in sicurezza della manifestazione.

Vela Spa con il dott. D’Oria ed il dott. Catullo per l’ospitalità nella Tesa 105, gli sponsor Baraonda SailMakers e Mare di Carta libreria in Venezia per i premi ad estrazione, il Centro Commerciale quartierale “San Francesco della Vigna” per l’ottimo rinfresco.

Ultimo, ma non ultimo, ringraziamo Massimo Gin e gli Amici del Nuovo Trionfo per l’ospitalità durante il briefing di sabato 11 settembre. Pochi, più probabilmente nessuno tra i blasonati regatanti, può vantare di aver partecipato ad un briefing che comprendeva: tramonto veneziano su trabaccolo con campanile di San Marco come sfondo, rappresentazione teatrale in dialetto chioggiotto e rinfresco annaffiato da vini e Gin dei Gin!

Sperando di non aver dimenticato nessuno, diamo appuntamento al prossimo anno per la Regata del presidente 2022 ed al 26 settembre p.v. per il Trofeo Nuti nelle acque di San Giuliano.

https://www.facebook.com/media/set/?vanity=tamacattivissima&set=a.4924607404220604

https://www.facebook.com/media/set?vanity=tamacattivissima&set=a.4924579600890051

https://www.facebook.com/media/set/?vanity=tamacattivissima&set=a.4924673097547368

Regata del Presidente: avviso importante (aggiornato)

Cari Regatanti impegnati nella Regata del Presidente, in osservanza di quanto prescritto dalla Guardia Costiera si comunica che, al termine della Regata, le imbarcazioni dovranno

  1. procedere verso la zona di secca di San Giorgio per ammainare la vela (aree verdi nella piantina). L’albero può restare in posizione e non abbattuto. Il trasferimento da predetta zona all’Arsenale deve essere effettuato con l’ausilio del motore;
  2. lasciare comunque liberi i canali navigabili.
  3. Arrivati dentro la darsena dell’arsenale si richiede a tutti i partecipanti di issare nuovamente le vele a riva.

Si prega di attenersi scrupolosamente a queste indicazioni, per il buon esito dell’evento. Eventuali ulteriori dettagli sulle procedure verranno comunicati via VHF, canale 73, al termine della Regata.
A domenica!

Il Consiglio Direttivo AVT

Regata del Presidente della Repubblica

Domenica 12 settembre si disputerà la Regata di vela al terzo “Coppa del Presidente della Repubblica” in Bacino San Marco a Venezia.

Il programma della manifestazione velica tradizionale prevede:

Briefing sabato 11 settembre a partire dalle ore 17:45 sul trabaccolo Nuovo Trionfo ormeggiato in Punta della Dogana a cui seguirà lo spettacolo

“Il grande naufragio del ’39 storie, tragedie e amori dei protagonisti”

performance teatrale di Enrico Marchesan con testi inediti su uno dei più terribili naufragi della marineria tradizionale.

A seguire un piccolo rinfresco.

Regata domenica 12 settembre con inizio delle procedure di partenza alle ore 13:30. A seguire premiazioni, rinfresco e lotteria.

Gli eventi si svolgeranno all’aperto, si raccomanda comunque il distanziamento e l’uso della mascherina

Buon vento a tutti!

Il grande naufragio del ’39 storie, tragedie e amori dei protagonisti

Era l’alba di domenica 28 maggio del 1939 e 14 imbarcazioni tra bragozzi, battelli e battellucci, partiti da Chioggia, erano intenti nelle operazioni di pesca alle sardine al largo di Porto Corsini.Le reti però si stavano riempendo di grossi sgombri che rendevano faticosissimo il recupero! Non era una cosa giusta, l’attrezzatura non era quella corretta e tutti erano a vela piena.  I pesci nervosi e guizzanti rendevano l’acqua, attorno alle barche, tutto un ribollire. I più anziani erano sempre più preoccupati, lo sforzo era troppo e quel nero da ovest non lasciava presagire nulla di buono, ma i più giovani intravvedevano solo il nuovo guadagno e non volevano sentir ragioni! Quando all’improvviso da Garbin, si scatenò l’inferno, un turbine spaventoso investì la flotta e ….

Comincia così la storia che Enrico Marchesan ci racconterà a bordo del Nuovo Trionfo, sabato 11 settembre 2021.